Laser odontoiatria

A confronto con i metodi e gli strumenti chirurgici tradizionali, l’incisione con il laser è meno invasiva, più prevedibile e, in tanti casi, indolore, al punto da non richiedere alcuna anestesia locale. Il decorso riabilitativo del paziente è più breve e meno fastidioso. Il laser è frutto dell’evoluzione della medicina dentale, a supporto delle procedure odontoiatriche standard. Il laser è impiegato nella chirurgia orale, in parodontologia, nella cura dell’afta e dell’herpes, per ridurre l’ipersensibilità dentinale, nella cura canalare e per sbiancare i denti.

attrezzatura odontoiatrica

La desensibilizzazione dei colletti dentari ipersensibili con il laser è necessaria in caso di eccessiva sensibilità del dente agli stimoli esterni, in particolare al freddo. Lo sbiancamento dei denti con il laser è un procedimento che non danneggia lo smalto. I raggi laser utilizzati hanno una potenza circoscritta, capace di sbiancare la superficie del dente senza danneggiarlo. Anche l’afta e l’herpes trovano un’efficace risposta nel laser. Il sollievo è momentaneo. Il laser distrugge il virus dell’herpes e i tessuti compromessi e, contemporaneamente, stimola le cellule sane a rigenerarsi. Laser odontoiatria Il raggio laser incide sui processi neurochimici del sistema nervoso, eliminando il dolore. Dolori all’articolazione temporo-mandibolare. Se avvertite dolore all’atto di aprire la bocca oppure sentite stridere l’articolazione temporo-mandibolare, il laser risolverà i vostri problemi. Posizionato sui punti doloranti, ha una funzione biostimolante e analgesica. La terapia endodontica impiega il laser nei canali debitamente preparati. Per distruggere i batteri residui, nel canale viene inserita una sottile fibra ottica. Il laser permette di prevenire le complicanze dovute alle vaste infezioni dell’area periradicolare. La terapia parodontale, oltre a utilizzare le tecniche antitartaro tradizionali, utilizza il laser anche perché consente di eliminare selettivamente soltanto i tessuti infiammati e compromessi, lasciando intatti i tessuti sani e riducendo la profondità delle tasche parodontali.

Nel nostro studio utilizziamo due laser: il laser Waterlase iPlus e il laser a diodi EPIC™ 10.

Il laser Waterlase iPlus, prodotto dalla statunitense Biolase, è destinato a essere utilizzato su ogni tipo di tessuto dentale, sia esso molle o duro. Il laser Waterlase iPlus emette brevissimi impulsi a più di 1000 W in quantità di 100 impulsi al secondo. Nel corso della terapia, il laser Waterlase iPlus combina un getto d’acqua e d’aria con l’energia del laser, mettendo a disposizione dell’odontoiatria uno straordinario strumento non invasivo. Laser odontoiatria L’acqua e l’aria idratano il dente e impediscono che le superfici trattate siano esposte al calore del laser. Con il suo raggio indolore, il laser tratta e modella i tessuti senza contatto, calore, vibrazioni e pressione. Il Waterlase iPlus è efficace nel trattamento delle gengive, della pelle e dell’osso e agisce con maggior precisione e minor perdite di sangue del normale bisturi.

Il nostro studio impiega anche il laser a diodi EPIC™ 10 che rappresenta la nuova frontiera nel mondo della tecnologia laser. Epic è l’unico laser a diodi che consente tre differenti impieghi terapeutici – nella chirurgia dei tessuti molli, nello sbiancamento dentale e nella riduzione del dolore. Laser odontoiatria Funzionante a microimpulsi con una potenza di 10 W, la sua azione sbiancante è più efficace e di più breve durata di quella degli altri laser a diodi sul mercato.

Perfezionamento continuo

Da anni tanti nostri pazienti ci onorano della loro fiducia. Grazie al continuo perfezionamento delle nostre conoscenze, siamo al passo con le maggiori novità tecnico-scientifiche nell’odontoiatria, il che ci consente di conseguire risultati professionali ancora più gratificanti e la totale soddisfazione dei nostri pazienti. Il nostro personale è costantemente presente a ogni seminario o workshop di settore organizzato a livello nazionale e internazionale. Nel nostro studio adoperiamo dispositivi e strumenti tecnologicamente all’avanguardia, come il laser Iplus della Waterlase e il laser a diodi Epic 10 della stessa casa produttrice. A titolo esemplificativo, segnaliamo un corso di perfezionamento professionale a cui abbiamo partecipato, tenuto dall’illustre prof. Gilles P. Chaumanet a Nizza nel 2015.

Congresso internazionale sull’applicazione del laser nell’odontoiatria, Istanbul 2014.

Seminario/corso di perfezionamento professionale sull’applicazione del laser nell’odontoiatria, Belgrado 2015.

Prof. Gilles P. Chaumanet a Nizza nel 2015.

Diploma 2
Diploma Beograd
Diplome - smanjene