Ponti dentali in Croazia

Due o più corone unite insieme per una maggiore stabilità e forza creano un ponte dentale!

Richiedi un preventivo gratuito e risplendi con un nuovo bellissimo sorriso!

Vuole risolvere il problema della mancanza dei denti con i ponti dentali?

Sia che si tratti di corone in metallo ceramica, in zirconio ceramica o in altri materiali, l’unione di due o più corone forma un ponte dentale. I ponti dentali si utilizzano per correggere il morso, per correggere l’estetica dentale, per sostituire i denti mancanti e in alcuni casi per raddrizzare i denti storti. I ponti dentali sono una soluzione duratura e meno costosa degli impianti dentali. Essi sono anche un’ottima alternativa per i pazienti che per propria scelta non vogliono fare innesti di impianti dentali.

Corone in metallo ceramica

La struttura interna metallica della corona è composta da una lega di cromo, cobalto e nichel, nel caso in cui il paziente è allergico al nichel – esso non viene utilizzato. Sono molto resistenti, durature nel tempo, nonché le meno costose. L’unico difetto di queste corone è il bordo nero che può comparire dopo diversi anni come conseguenza di un ritiro della gengiva. Se il paziente può sostenere una spesa economica un po’ più elevata può optare per le corone in zirconio ceramica, evitando così questo difetto estetico. Il percorso fino alla ricostruzione del dente o di più denti si svolge i tre tappe. Nella prima seduta prendiamo l’impronta dentaria e la mandiamo nel nostro laboratorio. La seconda seduta viene fatta dopo uno o due giorni dalla presa dell’impronta, si effettua la prova della base metallica, si verifica se aderisce al dente precedentemente limato, si sceglie il colore della ceramica. Nella terza e penultima seduta si verifica se il colore della ceramica è conforme al colore degli altri denti, si verifica l’estetica dei denti e le eventuali correzioni estetiche da effettuare, si rimanda tutto in laboratorio e dopo solo due o tre ore si svolge l’ultima seduta nella quale si cementa il lavoro protesico eseguito. Se si tratta di fare una corona o un piccolo ponte nella parte laterale dell’arcata dentale tutto il processo di produzione è molto più veloce e si riesce a fare il lavoro protesico in solo due sedute.

Corone in zirconio ceramica

La struttura interna della corona è in zirconio, il cui colore è bianco e questo permette ai pazienti di ottenere la migliore estetica. Se in futuro dovesse ritirarsi la gengiva non comparirà il bordo nero, come nelle corone in metallo ceramica, per via di zirconio il dente rimarrà bianco. Le corone in zirconio ceramica sono molto traslucenti, imitano alla perfezione il colore bianco del dente naturale. Sono più costose, ma è il migliore investimento per il vostro futuro. La procedura di produzione di queste corone è simile a quello delle corone in metallo ceramica, solamente nella seconda fase di produzione si fa la prova della base della corona in zirconio e non in metallo.

Corone in pura ceramica – EMAX ceramica

Le corone composte al 100% in ceramica rappresentano una soluzione altamente estetica. Sono completamente traslucenti e permettono di ottenere un perfetto e bianco sorriso da Hollywood. Le corone in pura EMAX ceramica sono di altissima qualità, sono le più costose, ma l’estetica ottenuta con questo tipo di corona non ha paragoni con gli altri materiali utilizzati nella produzione di corone. Tuttavia, questo tipo di corona non si raccomanda ai pazienti che hanno differenze notevoli di colore dei denti, ai pazienti che hanno dei denti devitalizzati o ricostruiti, poiché la parte limata del dente ha un dislivello di colore che può trasparire sotto la corona, perdendo così l’effetto estetico desiderato.

Richiedi un preventivo gratuito!

Dalla consulenza con il nostro team di esperti, al piano di terapia dettagliato fino alla realizzazione: l’indirizzo giusto per il tuo sorriso perfetto!